Lo sai che la metà di tutto il traffico web proviene dai dispositivi mobili?

Ad affermarlo è un colosso del calibro di Google che sottolinea come i device mobile siano ormai divenuti un mezzo prioritario di navigazione da parte degli utenti in vari contesti.

All’aumentare dell’utilizzo del mobile come canale principe per le ricerche on line, diviene sempre più importante porre attenzione ad un elemento fondamentale per i siti web: la velocità. Il tempo rappresenta per gli utenti un fattore importantissimo a prescindere da quale sia l’attività svolta in rete: shopping, lettura o business.

A nessuno piace aspettare e ciò è vero soprattutto on line dove gli utenti si aspettano che tutto sia rapido, immediato e istantaneo.

Velocità fa rima, quindi, con user experience.

Offrire ai propri utenti un’esperienza di navigazione veloce rappresenta l’elemento imprescindibile per stimolarli a tornare sulla piattaforma. Infatti, il 95% dei visitatori di un sito web veloce è anche più propenso a una seconda visita.

Secondo il 75% degli utenti, inoltre, la velocità di caricamento di una pagina rappresenta l’elemento più importante di cui tengono conto, rispetto ad altre variabili quali dimensioni e proporzioni dello schermo o aspetto grafico del sito. Il 53% degli utenti che visitano un sito per dispositivi mobili se ne va se il tempo di caricamento è pari o superiore a 3 secondi.

Velocità, quindi, considerata come elemento prioritario della user experience all’interno di un sito web, soprattutto attraverso navigazione mobile.

Google ha eseguito un test di velocità sulle pagine di destinazione degli annunci per dispositivi mobili in 17 Paesi europei e in 11 settori diversi.  Sul podio della classifica dei Paesi europei con i siti più veloci ci sono Germania (8,1 secondi) , Olanda (8,6 secondi) e Spagna (8,7 secondi) – rispettivamente al primo, secondo e terzo posto. L’Italia è al 12° posto con un tempo medio di caricamento pari a 9.4 secondi. La Svizzera, invece, registra un ottavo posto nella classifica dei paesi europei.

Quella della velocità è soprattutto una questione di percezione da non sottovalutare ma da curare analizzando le esigenze dei propri clienti e offrendogli ciò che si aspettano. Aumentare la velocità di un sito per mobile non è un processo lungo e complicato e diventa ancora più facile se si adottano alcuni specifici accorgimenti.
Se il tuo e-commerce o il tuo sito non generano i risultati auspicati il problema potrebbe essere proprio un’eccessiva lentezza nelle prestazioni di user experience a livello di velocità di caricamento dei contenuti.

Desideri migliorare le performance del tuo sito web? Evobyte è in grado di effettuare un’analisi attenta per offrire soluzioni personalizzate in linea con le tue esigenze, garantendoti risultati soddisfacenti e misurabili.

Se vuoi avere un analisi gratuita della velocità, user experience e degli indicatori di Google contattaci senza impegno, riceverai tutte le informazioni per email. Scrivi a info@evobyte.ch

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *

19 − 18 =