L’e-commerce è il futuro: scopri come prenderne parte. - Evobyte Software - Web

Ultime News

Swiss Quality

Posted by Elena M. on 29 Sep 2020

L’e-commerce è il futuro: scopri come prenderne parte.

Il 2020 rappresenta un punto di svolta nel panorama dell’ecommerce: l’anno corrente secondo molti esperti, infatti, segnerà il futuro del commercio online.

Sono molti gli ambiti di novità per chi desidera vendere attraverso uno spazio web dedicato.

Vediamoli uno per uno.

Social network

Zuckerberg ha annunciato chiaramente che Facebook e tutti i canali appartenenti al gruppo (Instagram, Whatsapp, Messenger) lanceranno la funzione Shop: questa la risposta puntuale del colosso americano alle conseguenze della pandemia.

Che conseguenze avrà questo sul mercato e-commerce? Sicuramente un ampliamento del mercato.

I piccoli brand ed i negozianti di quartiere, soggetti che non avrebbero badget per realizzare e gestire un sito di proprietà, avranno la possibilità di implementare la vendita online all'interno delle proprie strategie di vendita: basterà avere una pagina Facebook o un account Instagram.

Chatbot

Per i clienti è sempre più importante avere qualcuno a cui porre domande e che possa aiutarli nella scelta della soluzione più adatta a loro, in particolar modo quando stanno effettuando un acquisto online.Oggi giorno, grazie alle nuove tecnologie, gran parte delle conversazioni possono essere automatizzate, permettendo di offrire agli utenti una assistenza cliente efficiente e attiva 24/7. 

È stato addirittura coniato un nuovo modo di definire questa possibilità: il conversational commerce.

Sicuramente nei prossimi anni vedremo un notevole numero di aziende investire in servizi di chatbot così da poter automatizzare parte del processo di assistenza clienti.

Competenze specifiche per il team

La gestione dell’attività di vendita on line non può essere improvvisata. Sono finiti i tempi in cui con poco budget in pubblicità online si riusciva a generare ricavi importanti. Avere una preparazione in comunicazione non è più sufficiente, ma vi è l'esigenza di rivolgersi a veri e propri professionisti in questo campo. Per questo le figura in grado di operare nell’ambito dell’ecommerce management saranno sempre più richieste.

La crescita del B2B

Siamo abituati a pensare l’ecommerce come un ambito strettamente dedicato al consumatore finale. Anche in questo caso, però, lo scenario sta cambiando. Non sono più solo i consumatori a fare acquisti online: l’industria dell’ecommerce B2B, complice anche l’ampliamento delle categorie merceologiche, che oggi comprendono gli stessi servizi digitali, sta registrando un vero e proprio boom. Gli operatori che operano in tale ambito dovranno farsi trovare pronti.

Il mobile

L’acquisto via app, e in generale via smartphone e tablet, tende ad ampliare e ridefinire costantemente i contorni dell’ecommerce shopping: ben il 70% degli acquisti avviene da mobile. È facile comprendere il significato di questo dato: sarà sempre più importante investire in tecnologie user friendly, specie per quanto riguarda il check out.

Ti offriamo la nostra consulenza gratuita per valutare insieme il tuo progetto web!

Hai qualche altra domanda?

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza. Navigando sul sito, lei accetta le nostre Norme sulla privacy.