Data viz: la rappresentazione dei dati diventa sempre più strategica per il business - Evobyte Software - Web
blank

Latest News

Swiss Quality
blank

Posted by Elena M. on 27 Mar 2020

Data viz: la rappresentazione dei dati diventa sempre più strategica per il business

Le informazioni e i dati rappresentano un elemento sempre più cruciale per le decisioni di business.

Se è importante collettarle con una certa ratio, per analizzarle nel modo corretto è fondamentale la data visualization.

Questo aspetto è valido per tutti i livelli dell’organizzazione: che tu sia un dirigente che lancia nuovi clienti commerciali, un venditore che vende i suoi servizi o un CEO che presenta una richiesta di cambiamento.

Sapere come sviluppare e distribuire una presentazione basata sui dati è ora un'abilità cruciale per molti professionisti, poiché spesso risulta necessario condividere informazioni e notizie con i colleghi che sono molto più convincenti e valide quando sono supportate da numeri.

Una corretta presentazione dei dati è molto di più di una semplice condivisione degli stessi.

Una sfida apparentemente facile che presenta, però, delle insidie: perché mentre una buona presentazione include dati, i dati da soli non garantiscono una buona presentazione.

Il modo in cui si presentano i dati può raddoppiare - o ridurre – l’impatto delle informazioni in essi contenuti.

Ecco alcuni consigli da tenere presenti per far sì che la data viz delle tue presentazioni sia esaustiva ed efficace.

Assicurati che i tuoi dati siano visibili

Questo può sembrare ovvio ma a volte sei troppo vicino alla tua presentazione - letteralmente. Ciò che è leggibile sul tuo laptop potrebbe esserlo molto meno se proiettato su uno schermo.
Il tuo pubblico non imparerà ciò che non può vedere.

Concentrati maggiormente sui punti illustrati dai tuoi dati

In termini di fumetti, sei Wonder Woman e i dati sono il tuo lazo magico - uno strumento che rafforza il tuo impatto ma non ha valore fino a quando non lo applichi intenzionalmente. Non lasciare l'onere della decodifica dei tuoi dati al tuo pubblico. Spetta a te spiegare in che modo i dati supportano i punti principali della tua presentazione.

Le diapositive dei dati non riguardano realmente i dati. Riguardano il significato dei dati. Sta a te chiarire questo significato.

Condividi un - e solo uno - punto principale per ogni grafico

Il modo più rapido per confondere il pubblico è condividere troppi dettagli contemporaneamente. Gli unici punti dati che dovresti condividere sono quelli che supportano in modo significativo il tuo messaggio - e idealmente, un focus per grafico. Per tenere sotto controllo i tuoi grafici, chiediti: "Qual è l'apprendimento più importante che desidero che il mio pubblico estragga da questi dati?"

Etichettare chiaramente i componenti del grafico

Mentre lavori con lo stesso grafico da settimane o mesi, il tuo pubblico sarà esposto ad esso per solo pochi secondi. Offri le migliori possibilità di comprendere i tuoi dati utilizzando un linguaggio semplice, chiaro e completo per identificare gli assi X e Y, i grafici a torta, le barre e altri elementi schematici.

Scrivi un titolo diapositiva che rafforzi il messaggio che si desume dai dati

Anche quando i dati vengono presentati in modo efficace su una diapositiva, l’elemento più prezioso è il titolo della pagina perché è il primo elemento che il pubblico noterà ed elaborerà.

Se presentati in modo chiaro e preciso, i dati possono elevare la credibilità e l'affidabilità del tuo messaggio. Non perdere l’opportunità di massimizzare l’efficacia delle tue presentazioni.

Do you have some question?