Please rotate your device.
Perché passare al cloud - Evobyte Software - Web

Ultime News

Swiss Quality

Evobyte Team - 01 Aug 2022

Perché passare al cloud

Passare al cloud è diventato un nuovo standard per le aziende di tutto il mondo.

Oltre a fornire vantaggi evidenti come mobilità e flessibilità, i servizi cloud offrono anche efficienza in termini di costi, migliore controllo sulle applicazioni e ripristino rapido dei dati, solo per citarne alcuni.

Ma i cloud sono la scelta ideale per ogni azienda? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Scelta di un modello di servizio cloud

Il primo passo da compiere prima di passare al cloud è scegliere il modello di servizio cloud che risponda alle proprie esigenze.

I modelli di servizio più comuni sono:

  • On-Premises
  • Infrastructure as a Service
  • Platform as a Service
  • Software as a Service

Ciascuno di essi consente di gestire una serie di problemi e di esternalizzare il resto.

Tuttavia, c’è da sottolineare una differenza sostanziale: il cloud on-premises viene gestito autonomamente, mentre gli altri tre consentono di liberarti da un lavoro sostanzioso.

Passare al cloud: Pubblico, privato o ibrido?

Una volta deciso un modello di servizio cloud, il passaggio successivo consiste nel considerare il tipo di cloud.

Ci sono tre opzioni principali tra cui scegliere: soluzione pubblica, privata o ibrida. Nello specifico:

  • Il cloud pubblico è distribuito tramite Internet e condiviso tra le organizzazioni.
  • Il cloud privato è dedicato esclusivamente alla tua organizzazione.
  • Il cloud ibrido è qualsiasi ambiente che utilizza cloud sia pubblici che privati.

Sebbene la decisione su quale tipo di cloud scegliere possa essere difficile, le statistiche mostrano che l'85% delle aziende adotta una strategia multi-cloud e il 58% considera di concentrarsi sui cloud ibridi.

Ad ogni modo, la tua scelta dipenderà generalmente da tre fattori:

  • dalle dimensioni della tua azienda,
  • dalle tue esigenze e standard di sicurezza,
  • dai problemi di accessibilità.

Passare al cloud: l’applicazione è pronta?

Sebbene la scelta di un modello e di un tipo di cloud sia un passo importante, il vero lavoro inizia quando devi capire se la tua applicazione è pronta per il cloud.

La valutazione dell'applicazione include quanto segue:

  • Disegno: durante la migrazione al cloud, assicurati che il design della tua app possa adattarsi senza problemi al nuovo ambiente, il che significa che il design di un'app dovrebbe essere scalabile.
  • Problemi di integrazione: con questo si intendono gateway di pagamento, server SMTP, servizi Web, archiviazione esterna e così via.
  • Sistema operativo host: Scopri se la tua applicazione è compatibile con il sistema operativo offerto dal tuo provider cloud.
  • Banca dati: Assicurati che i metodi di migrazione scelti offrano la possibilità di rollback. Questo permette di gestire la situazione in caso in cui il processo di migrazione dell'applicazione al cloud provochi una confusione imprevista nei tuoi dati.
  • Rete: Tieni presente che la maggior parte degli ambienti cloud non supporta le applicazioni che si basano sul multicast.

Passare al cloud: a chi rivolgersi?

Come diventa evidente, il processo di passaggio al cloud richiede un lavoro importante di indagine preliminare.

Tuttavia, un fornitore di servizi esperto dotato di moderni strumenti di migrazione al cloud può liberarti da tutti i grattacapi associati alla valutazione delle applicazioni e alla creazione di PoC (Proof of Concept).

Inoltre, un buon partner può darti un valido consiglio sul modello cloud e sul tipo di cloud più adatti alla tua azienda.

Noi di Evobyte, azienda di sviluppo software situata in Svizzera, possiamo consigliarti e accompagnarti nel processo di migrazione al cloud. Inoltre, siamo in grado di fornirti soluzioni ben progettate, intelligenti e su misura per il tuo business. Se stai pensando di passare dal server al cloud e hai domande, non esitare a contattarci oggi in maniera totalmente gratuita. I nostri tecnici esperti saranno lieti di chiarire tutti i dettagli relativi al processo di migrazione al cloud.

Hai qualche altra domanda?

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza. Navigando sul sito, lei accetta le nostre Norme sulla privacy.