Sostenibilità e responsabilità sociale: i valori del futuro da cui i brand non possono prescindere - Evobyte Software - Web
blank

Ultime News

Swiss Quality
blank

Posted by Elena M. on 24 Jul 2020

Sostenibilità e responsabilità sociale: i valori del futuro da cui i brand non possono prescindere

Si tratta di temi che fanno parte dell’universo del business aziendale da diverso tempo, ma sono oggi attuali più che mai.

Se qualche tempo fa i brand potevano scegliere di occuparsi di temi come sostenibilità e responsabilità sociale per differenziarsi dalla concorrenza e “darsi un tono”, oggi lo scenario di riferimento è decisamente cambiato.

L’epidemia di Covid-19 che ha colpito tutto il pianeta ha sicuramente accelerato i tempi e spinto brand e consumatori versa la riscoperta di valori che vadano al di là del mero business. Valori che devono essere perseguiti dai brand con concretezza e rispetto, non come meri propositi di comunicazione.

L’emergenza sanitaria che ci siamo trovati tutti ad affrontare ci ha spinti a porre al centro dell’attenzione un rinnovato interesse per i problemi globali, primo tra tutti il cambiamento climatico in atto.

La sostenibilità è divenuto quindi un valore non più prescindibile da parte delle aziende che desiderano acquisire la fiducia da parte dei propri clienti, soprattutto in un periodo di profonda incertezza e instabilità come quello contemporaneo.

Con la pandemia sono emersi effetti positivi sull'ambiente: alcune analisi prevedono un calo fino al 6% su base annua delle emissioni globali di CO2 per il 2020.

È quindi questo il momento propizio per i brand di creare un impatto comunicativo forte, strettamente legato alla sostenibilità.

Attenzione però: i brand non devono fare una mera opera di comunicazione attorno alla sostenibilità. Dovrebbero prendere seriamente a cuore la questione della salvaguardia del pianeta e non perdere l’occasione di prendere parte (o innescare nel proprio settore) un cambiamento decisivo per il bene del pianeta e delle persone.

Investire nella sostenibilità e nella responsabilità social dell’impreso non rappresenta solo un impegno morale, ma può avere anche risvolti positivi a livello di business.

Una ricerca ha rilevato che i prodotti sostenibili commercializzati sono stati responsabili del 50% della crescita del mercato tra i prodotti confezionati tra il 2013-2018.

I consumatori si dimostrano disponibili a spendere di più per scegliere prodotti rispettosi della comunità e del pianeta. Un recente studio di Accenture ha suggerito che le abitudini di acquisto dei consumatori potrebbero essere modificate dalla pandemia e che il "consumo etico" è in aumento. Il 45% degli intervistati ha riferito di fare scelte più sostenibili e probabilmente continuerà a farlo in futuro.

Di pari passo con questo andamento risulta emergere un aumento delle aspettative dei consumatori rispetto alla responsabilità delle aziende in tema di sostenibilità: risulta sempre più importante per i brand prendere seriamente a cuore questo nuovo trend in forte ascesa.

I consumatori cercheranno qualità e longevità e ridefiniranno il rapporto con gli acquisti. Il cambiamento dovrà essere rapidissimo.

Hai qualche altra domanda?

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza. Navigando sul sito, lei accetta le nostre Norme sulla privacy.